mercoledì 17 dicembre 2008

Per chi vuole progettare il mondo, i GIS

Da Wikipedia: il GIS è composto da una serie di strumenti software per acquisire, memorizzare, estrarre, trasformare e visualizzare dati spaziali dal mondo reale". Si tratta di un sistema informatico in grado di produrre, gestire e analizzare dati spaziali associando a ciascun elemento geografico una o più descrizioni alfanumeriche."

Da questo capiamo che questa tipologia di Sw può tornarci utile per lavorare sui catasti, eleborare informazioni geografiche, ecc. ecc.
Giustamente non potevano mancare delle risorse linux in questo segmento di "mercato".
Non mi dilungo troppo perché non è il mio campo e potrei dire tremende boiate, ma vi lascio alcuni link molto interessanti.

Openjump

Sito ufficiale
Wiki in italiano

Quantum GIS

Sito ufficiale

Grass
Sito ufficiale
Comunità italiana

e il suo fratello Java: JGrassSito ufficiale

infine GVsig
Sito ufficiale

Aspetto commenti su di essi, almeno posso sapere le vostre impressioni su questi software!!

3 commenti:

ch3o ha detto...

uso grass per lavoro sia da solo che tramite Quantum...spacca! Duro da imparare perchè ti obbliga a conoscere veramente a fondo il gis, e ameno che non mi sbagli, rispetto ad Arc-gis permette la creazione di carte topologiche

simo ha detto...

Grazie mille per il commento!!
Ti senti di consigliarmi un GIS per neofiti come me, almeno da giochicchiarci un attimo?

Saluti
Simo!!!

ch3o ha detto...

penso a quantum gis...perchè ha plugin grass ed è completo...o quasi ;)